Torre del Greco

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
  • default color
  • black color

Annunci

Immagine attiva
Kimia C.so Resina 390 Ercolano (NA)
Home
SANT'ANTONIO ABATE - TURRIS: 1-2 PDF Stampa E-mail
Scritto da andrea   
lunedì 01 febbraio 2010

ImageLa Turris viola il “Vigilante Varone” di Sant’Antonio Abate e porta a casa tre punti importanti in chiave salvezza. Dopo un anno cade così l’imbattibilità interna degli abatesi, che pur tenendo a lungo in mano il gioco della partita, non riescono a recuperare l’uno-due micidiale dei corallini, bravi e fortunati nel rimettere sul proprio binario una gara, iniziata in salita, dopo il goal di Siano dopo appena due minuti di gioco.

Per il Sant’Antonio una sconfitta che li vede salutare definitivamente le posizioni di vertice, anche se resta la corsa ai play off. Non è la prima che i corallini riescono a violare il "Varone" . Già nel 2007 riuscirono ad interrompere un'imbattibilità interna del Sant'Antonio Abate che durava da un anno e mezzo. La gara vedeva subito i padroni di casa andare in vantaggio al secondo minuto con Siano, che tornava al gol beffando il portiere Sorrentino con un tocco felpato dall'interno dell'area. Al 22' l'attaccante si ripeteva con una bella girata dall'interno dell'area che però termina fuori. Il Sant'Antonio Abate gioca bene e sembra essere capace di buttarsi alle spalle i veleni di Ostuni. Ne è una dimostrazione l'azione che al 25' porta i giallorossi vicino al gol del raddoppio. Siano apre sulla sinistra per l'ispirato Vitale che fuori area e da posizione decentrata coglie una clamorosa traversa. La Turris si vede poco. Soltanto al 28' i corallini riescono ad avvicinarsi alla porta difesa da Della Pietra con diagonale di Cuomo che termina lontano dai pali. Il Sant'Antonio Abate continua a macinare gioco e al 34' si fa vedere con Vitale con tiro dal limite bloccato da Sorrentino. Sul finale di tempo arriva però il pareggio della Turris. In prossimità del limite destro dell'area di rigore De Sio commette un fallo su D'Ambrosio. A battere il calcio di punizione ci pensa Teta il cui tiro attraversa tutta l'area di rigore e si insacca nell'angolino alto alla destra di Della Pietra. Nella ripresa arriva subito il vantaggio della Turris. Azione dalla destra di D'Ambrosio che mette al centro per Longobardi. Il centravanti batte al volo ma la sua prima conclusione finisce sul palo. Sulla respinta però l'attaccante corallino è lesto a ribadire in rete. Il Sant'Antonio Abate reagisce al vantaggio degli ospiti. Dopo appena un minuto Maffucci riesce facilmente ad entrare in area dalla destra, ma non gli riesce la conclusione. La palla finisce molto lontano dalla porta e l'attaccante spreca così una favorevolissima occasione. La Turris aspetta il Sant'Antonio Abate e prova a colpire in contropiede.
Al 7' scontro fortuito tra Nettuno e Della Pietra con il portiere abatese che resta a terra. I corallini continuano l'azione con Teta che dalla sinistra serve al centro per Longobardi, anticipato all'ultimo
momento a Coccorullo. Sant'Antonio Abate ancora vicino al gol al 15' con il neo-entrato Solimene che, servito da un cross di Maffucci, impegna Sorrentino con tiro dall'interno dell'area che il portiere è costretto a deviare in angolo. Purtroppo per il Sant'Antonio Abate la palla non vuole proprio saperne di entrare. Ne è una dimostrazione l'azione del 30' dove su di un angolo calciato da Sekkoum, né D'Aniello, nè Maffucci riescono a ribadire in rete da pochi passi con il centravanti abatese che addirittura non coglie la porta da posizione davvero favorevole. Il Sant'Antonio Abate continua a buttarsi in avanti ma senza fortuna. Di Nola le prova davvero tutte sostituendo uno stanco Siano con il difensore Itri. Ma dopo un lungo e inconcludente forcing finale l’arbitro metteva fine alle ostilità, tra la gioia dei circa cento supporters provenienti dalla città del corallo.

SANT'ANTONIO ABATE: Della Pietra, Nettuno, De Sio, Costantino (9'st Circiello), Coccorullo, D'Aniello, Vitale (9'st Solimene), Della Femina, Siano (38'st Itri), Sekkoum, Maffucci. A disp. Donnici, Vituperio, Conte, Iovene. All.Di Nola
TURRIS: Sorrentino, Prisco, Cuomo (20'st Leccese), De Carlo, Noviello, Visciano, D'Ambrosio, Coppola, Longobardi (40'st Vitale), Teta (44'st Celiento), Vivona. A disp. Prete, Galluccio,Gagliardi, Savino. All. Gaglione
ARBITRO: De Salvo di Messina
MARCATORI: 3'pt Siano (S), 45'pt Teta (T), 2'st Longobardi (T)
NOTE: Spettatori 700 circa, di cui un centinaio da Torre del Greco. Ammoniti: Costantino (S), Prisco (T), Sekkoum (S), Sorrentino (T). Angoli 5-3 per il Sant'Antonio Abate. Recuperi 2' e 5'.

Fonte: Forzaturris.it

 
< Prec.   Pros. >
Advertisement

Sondaggio

Qual'è il tuo giudizio sulla differenziata a Torre del Greco?
 

Che tempo fa...

Temp: °
Wind Chill: °
Umidità: %
Velocità:  
Direzione.: °
Barometro.:  
Visualizza più dettagli
Servito da: 

Login utente

Utenti Online

Nessun utente online
Guests: 1

Statistiche Comunità

32777 registrati
1787 M
30989 F
0 questo Mese