Torre del Greco

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
  • default color
  • black color

Annunci

Immagine attiva
Kimia C.so Resina 390 Ercolano (NA)
Home arrow Notizie arrow Sport arrow Rammarico per Mandragora e Gaglione dopo il pareggio di Bacoli
Rammarico per Mandragora e Gaglione dopo il pareggio di Bacoli PDF Stampa E-mail
Scritto da andrea   
lunedì 25 gennaio 2010

ImageAmarezza al termine della gara con la Sibilla in casa Turris, dove Mandragora si aspettava di conquistare l’intera posta in palio: «Il pareggio di oggi è un risultato sicuramente positivo per la Sibilla, che vive un momento di difficoltà e a cui auguro di raggiungere la salvezza. Credo che nel primo tempo avremmo ampiamente potuto chiudere la partita col risultato netto di 0-3. Per me il pareggio di oggi non ci può stare assolutamente. Non voglio polemizzare sull’operato dell’arbitro o degli altri. Parlando di noi posso dire questo pareggio sta molto stretto alla Turris tuttavia ci prendiamo questo risultato, lo portiamo a casa cercandone i risvolti positivi e pensando che abbiamo affrontato una squadra di tutto rispetto che fino ad oggi in interregionale si è sempre comportata bene.

Da stasera penseremo alla gara con il Pianura di mercoledì. Noi prepariamo la nostra condizione atletica e psicologica settimana per settimana. Facendo un punto sulla situazione della sua squadra il tecnico ribadisce:« Diversamente dalle volte in cui la squadra ha perso alcune partite pur avendole ormai in pugno, oggi siamo stati più cinici. Quello che rimprovero ai miei ragazzi è il fatto che quando passiamo in vantaggio non devono rilassarsi e smettere di spingere in attacco perché così si perdono punti preziosi. Noi siamo una squadra che punta alla salvezza e pur avendo questo obiettivo alla nostra portata dobbiamo comunque lottare domenica per domenica. Anche il presidente della Turris Rosario Gaglione esprime tutto il suo rammarico per la prestazione opaca dei suoi: «Il nostro obiettivo stagionale è la salvezza, che penso raggiungeremo senza troppi problemi. Devo dire però che prestazioni come quella di oggi non sono assolutamente adeguate al tasso tecnico della squadra. Basti pensare all’ottima prova contro il Matera per capire subito che oggi non mi è piaciuto che in una situazione di vantaggio ci siamo fatti raggiungere dalla Sibilla. Il fatto è che ci complichiamo noi stessi la vita già da diverse domeniche ma il vero problema è che questa squadra a volte manca della necessaria umiltà, che serve per chi deve salvarsi».

Fonte: Forzaturris.it

 
< Prec.   Pros. >
Advertisement

Login utente

Articoli correlati