Torre del Greco

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
  • default color
  • black color
Giovanili: Al “Città di Torre del Greco” ancora una bella prestazione della Pielle PDF Stampa E-mail
Scritto da andrea   
lunedì 03 maggio 2010

ImageTerminato il campionato nazionale della massima categoria dilettanti, l’attenzione della Bawer è rivolta al suo settore giovanile affidato alla propria squadra satellite, la Pielle Matera, unica squadra della regione a partecipare a tutti i campionati giovanili. E mentre anche i campionati giovanili sono alle loro ultime battute la Pielle è impegnata in una serie di tornei fuori regione. Dopo il torneo di Caserta i piccoli atleti della Pielle della categoria esordienti (nati negli anni 1998-1999), sono impegnati in questi giorni a Torre del Greco. E proprio dalla cittadina campana giunge un’altra bella notizia, la vittoria della seconda partita (in altrettante gare) questa volta contro il Castellamare di Stabia.

 

A differenza della gara d’esordio, risolta in favore dei materani solo nell’ultimo quarto di gioco, quella contro gli stabiesi ha assunto connotati diversi. Infatti i minicestisti materani, aderenti al progetto giovani Bawer, hanno imposto il loro gioco già dal primo quarto di gara, facendo sì che il risultato non fosse mai in discussione.

Ovviamente vi è soddisfazione in casa Bawer, per i successi e per la crescita dei giovani del proprio settore giovanile. “La partecipazione ai tornei fuori regione ci permette di testare il lavoro e le qualità dei nostri bambini al cospetto di altre realtà – afferma Nicola Sacco, dirigente della Bawer – ovviamente i ragazzini, in quanto tali, non sono sottoposti allo stress del risultato ad ogni costo, ma fa certamente piacere vedere che non sono da meno a coetanei di città con grandi tradizioni cestistiche alle spalle. Tutto questo è stato programmato nel Progetto Giovani Bawer cha ha messo in rete con la Pielle, nostra società satellite, i settori giovanili dei centri vicini a Matera. Il progetto, oltre al lato sportivo cura molto l’aspetto della crescita sociale e della personalità dei bambini attraverso lo sport. Dobbiamo ringraziare la Pielle che con Giovanni Papapietro a capo del settore minibasket e Luciano Cotrufo a capo del settore giovanile stanno dando lustro oltre che alla Bawer al movimento cestistico dell’intera regione”.

Domani intanto a Torre del Greco i bambini della Pielle saranno impegnati contro il Ragusa. In caso di vittoria i materani accederanno alle semifinali.

 
< Prec.   Pros. >
Advertisement

Login utente

Utenti Online

Nessun utente online
Guests: 2

Statistiche Comunità

32776 registrati
1787 M
30988 F
0 questo Mese