Torre del Greco

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
  • default color
  • black color

Annunci

Immagine attiva
Kimia C.so Resina 390 Ercolano (NA)
Home arrow Notizie arrow Politica arrow Torre del Greco. IDV. Revocato l'assessore Liborio D'Urzo
Torre del Greco. IDV. Revocato l'assessore Liborio D'Urzo PDF Stampa E-mail
Scritto da andrea   
mercoledì 18 novembre 2009

ImageTorre del Greco. Continuano i colpi di scena all’interno del governo locale della città corallina. In seguito al manifesto di sfiducia firmato dai dodici consiglieri di opposizione, e la “mozione di fiducia” che ha rinsaldato il patto elettorale con tutta la coalizione di maggioranza, ecco che viene affrontata la questione dell’Italia dei Valori.

Un caso abbastanza particolare in quanto, proprio con il partito dipietrista il sindaco si è presentato alle urne nel 2007, stringendo un’alleanza con i partiti che oggi sono confluiti nella Pdl. In seguito ad alcune considerazioni il primo cittadino effettuò una dichiarazione di indipendenza, secondo la quale si è più volte definito il sindaco dei cittadini e non dei partiti. La coalizione però è sempre rimasta la stessa, con tutti i consiglieri che hanno sempre appoggiato le sue decisioni politiche. La situazione ha iniziato a diventare molto più complessa da quando il primo cittadino avrebbe deciso di candidarsi alla Regione seguendo il Partito delle Libertà. La decisione pare aver portato dei dubbi all’interno del gruppo consiliare comunale dell’Italia dei Valori che annunciò una sorta di fiducia a tempo, provvedimento dopo provvedimento da approvare in sede di consiglio comunale. Il colpo finale ad una situazione già abbastanza critica è stato inferto da Elpidio Capasso segretario provinciale di Idv: “l´annuncio della candidatura alle elezioni regionali con il Pdl del sindaco Ciro Borriello - afferma Elpidio Capasso - chiarisce tutti gli elementi necessari a confermare l´uscita di Italia dei Valori dalla maggioranza di Torre del Greco. Chi dovesse continuare per tale strada lo farebbe a titolo personale". A questo punto il primo cittadino revoca l’incarico mettendo di fatto all´opposizione i consiglieri Giovanni Palomba e Antonino Lopez. "A Torre del Greco - afferma Ciro Borriello - ritengo conclusa l´esperienza politica con l´Idv. Dannose e pretestuose sono state le dichiarazioni del segretario regionale Nello Formisano, e non solo, che in più occasioni hanno creato non poche tensioni all´interno della maggioranza. Hanno parlato di sostegno a tempo e di ultimatum, esprimendo eventualmente la fiducia volta per volta. Anzi, atto per atto". "Un ricatto - conclude il sindaco - assolutamente inaccettabile. A questo punto sono io che escludo l´assessore dell´Idv dalla maggioranza. E´ una condizione necessaria per consentire il sereno prosieguo delle opere avviate".

Fonte: Capitoloprimo.it

 
< Prec.   Pros. >
Advertisement

Login utente

Articoli correlati