Torre del Greco

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
  • default color
  • black color

Annunci

Immagine attiva
Kimia C.so Resina 390 Ercolano (NA)
Home arrow Notizie arrow Cronaca arrow Lavoro: Ugl, precarie condizioni in ditta di rifiuti di Trecase
Lavoro: Ugl, precarie condizioni in ditta di rifiuti di Trecase PDF Stampa E-mail
Scritto da andrea   
lunedì 11 gennaio 2010

Image"Lavoratori utilizzati in maniera difforme rispetto ai loro compiti, mezzi inidonei e pericolosi e accumulo di rifiuti pericolosi nei capannoni dell´azienda Ecological Service". Secondo quanto denuncia, in una nota, l´Ugl tutto ciò accade a Trecase (Napoli) dove un netturbino è morto di infarto mentre svolgeva il suo lavoro. "Proprio nei giorni scorsi - spiega il segretario regionale Ugl di settore, Roberto Favoccia - avevamo denunciato al sindaco, al Comune di Trecase e alla Prefettura le precarie condizioni lavorative della Ecological Service che si occupa della rimozione dei rifiuti ma che usa mezzi inidonei e usurati, accantonando nei propri capannoni molti di quei rifiuti che raccoglie, come quelli ospedalieri e amianto sciolto non trattato.

Inoltre i lavoratori sono costretti a compiti diversi da quelli loro spettanti e lo stesso dipendente che è deceduto a seguito di infarto non sarebbe dovuto stare su uno di quei mezzi usati dall´azienda". "Soprattutto le piccole aziende spesso non osservano le norme previste dal testo unico sulla sicurezza. Riteniamo - ha concluso il segretario provinciale della Ugl, Francesco Falco - che bisognerebbe agire sulle regole di affidamento degli appalti che spesso vengono vinte da società inidonee e incapaci di far fronte agli stessi capitolati d´appalto e, quindi, per far quadrare i conti ricorrono a furbate che, poi, rischiano di trasformarsi in tragedie".

Fonte: Metropolisweb

 
< Prec.   Pros. >
Advertisement

Login utente

Articoli correlati