Torre del Greco

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
  • default color
  • black color

Annunci

Immagine attiva
Kimia C.so Resina 390 Ercolano (NA)
Home arrow Notizie arrow Cronaca arrow Abusivismo, Il sindaco di Torre del Greco promotore del "Caso Campania"
Abusivismo, Il sindaco di Torre del Greco promotore del "Caso Campania" PDF Stampa E-mail
Scritto da andrea   
venerdì 23 aprile 2010

ImageIl sindaco di Torre del Greco , Ciro Borriello, si farà promotore di un tavolo di lavoro che veda impegnati tutti i primi cittadini dei comuni napoletani interessati agli abbattimenti delle opere abusive. Un tavolo che faccia pressione affinché il governo intervenga su quello che è stato ribattezzato il "caso Campania". E' quanto emerso dall'incontro avuto da una delegazione di manifestanti, scesi in strada questa mattina per protestare contro l'avvio delle demolizioni degli immobili costruiti senza licenze, e gli amministratori della città vesuviana, guidati dal vicesindaco Antonio Spietro.  

Domani mattina l'annunciata demolizione, che però i manifestanti hanno chiesto agli amministratori di bloccare: "Contro l'abbattimento - ha spiegata la donna - abbiamo presentato ricorso al Tar, ricorso che sarà discusso il 22 aprile. Perché procedere all'abbattimento un giorno prima? Ho problemi di salute che mi hanno costretta al ricovero in ospedale pochi giorni fa, mio figlio da una settimana non esce di casa e non va nemmeno a scuola. Ci hanno rovinato la vita". Una estrema richiesta di sospensiva è stata rigettata ieri mattina. Ora la ragazza si appella ad un certificato medico per fermare le ruspe: "Diversamente - sostengono i manifestanti - domani mattina saremo tutti sotto casa sua per bloccare l'abbattimento". "Anche perché - prosegue Anania - questa demolizione non è l'unica programmato a Torre del Greco, in tre settimane ce ne saranno altre tre". Grosse ripercussioni sul traffico cittadino: a Torre del Greco la viabilità stamane è andata in tilt, con automobilisti intrappolati negli ingorghi e lasciati senza informazioni.

 
< Prec.   Pros. >
Advertisement

Login utente

Articoli correlati