Torre del Greco

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
  • default color
  • black color

Annunci

Immagine attiva
Kimia C.so Resina 390 Ercolano (NA)
Home arrow Notizie arrow Attualità arrow Presentato il trattamento biomeccanico dei rifiuti
Presentato il trattamento biomeccanico dei rifiuti PDF Stampa E-mail
Scritto da Carlo   
sabato 27 settembre 2008
 Si è tenuta ieri  presso la Sala Giunta del Palazzo Baronale una conferenza stampa indetta dal Comune di Torre del Greco che ha visto la presenza  dei sindaci  dei  Comuni di Boscoreale, Boscotrecase, Torre Annunziata, e Trecase .  Oggetto della conferenza è stata la presentazione dello studio di fattibilità per  la realizzazione di un impianto preposto al  trattamento biomeccanico dei rifiuti solidi urbani, nell'area dei Comuni intervenuti.
Lo studio è stato presentato dall'ingegnere ambientale Luca Dessena , che ha illustrato nei dettagli tutte le possibili peculiarità e tipologie del progetto. Si tratta di un progetto ambizioso per la nostra città che sta cercando di entrare nella cultura della differenziata ed ora più che mai si fa indispensabile la ricerca di un sito apposito per il conferimento di rifiuti prodotti. La costruzione di  tale impianto comporterebbe l'abbattimento di una parte dei costi di gestione per il deposito e smaltimento delle balle di rifiuti di cui i comuni si fanno carico. Ed inoltre favorirebbe il riciclo di nuovo materiale utilizzabile , come  materia per bonifiche ambientali e come fonte di energia per le fabbriche. Luca Dessena assicura:"L'impianto segue un processo aerobico dello stoccaggio dei rifiuti nel quale non intervengono fasi di combustioni ,per cui non vi è rilascio di sostanze inquinanti nell'ambiente, è  un impianto costruito nell'assoluto rispetto delle leggi vigenti relative alla tutela ambientale, alla sicurezza e agli aspetti igienico sanitari". "Mi ritengo molto soddisfatto dell'incontro , una questione importantissima – commenta il Primo Cittadino – è un opportunità  seria che in parte è stata già  sottoposta all'attenzione dei  vertici istituzionali, dal Presidente del Consiglio dei Ministri al Sottosegretario Guido Bertolaso, all'Assessore all'Ambiente regionale Walter Canapini. Ci sono, pertanto, i presupposti per poter realizzare a Torre del Greco, in località ex porcilaia, via Nuova Trecase, l'impianto".
Con i miei colleghi – conclude Borriello - siamo più che consapevoli di apportare un notevolissimo e positivo contributo nello scenario presente e futuro della difficile questione dei rifiuti in una importante area della Provincia di Napoli. Pertanto, auspichiamo di concretizzare ed avviare i successivi appuntamenti soprattutto con i diversi rappresentati delle istituzioni sia a livello centrale che territoriali, per vedere una struttura che può mettere fine alle innumerevoli difficoltà che quotidianamente si presentano lungo la filiera della raccolta dei rifiuti." Significativo l'intervento del sindaco di Torre Annunziata Starita che sottolinea l'azione sinergica e collaborativa tra i cinque comuni ormai distanti dall'arcaica concezione "paesana" di comuni rivali.

Alessia Cozzolino
 
< Prec.   Pros. >
Advertisement

Login utente

Articoli correlati