Torre del Greco

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
  • default color
  • black color

Annunci

Immagine attiva
Kimia C.so Resina 390 Ercolano (NA)
Home arrow Notizie arrow Attualità arrow Portici detiene il record per la raccolta differenziata, Torre del Greco tenta il recupero
Portici detiene il record per la raccolta differenziata, Torre del Greco tenta il recupero PDF Stampa E-mail
Scritto da Carlo   
sabato 28 febbraio 2009

 La raccolta differenziata crea scompiglio nelle varie amministrazioni comunali. Ma non tutte le città dei Comuni vesuviani si sono arrese dinanzi al gigante differenziata. A vincere la battaglia ed imporsi tra i comuni della fascia costiera è stato il Comune di Portici.
Il laborioso Comune della reggia ha raggiunto il 43,36% per la raccolta differenziata  nel mese di Gennaio, così entra di diritto nel parterre dei comuni virtuosi.


Il piano organizzato e curato dal sindaco della città Vincenzo Cuomo in collaborazione con la Leucopetra ha dato ottimi risultati, questo è stato possibile anche grazie all’attenta campagna informativa portata avanti negli scorsi mesi. A premiare l’impegno sia dei cittadini che dell’amministrazione comunale  è stato il Comieco (Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi)  che ha comunicato al Sindaco l’ingresso ufficiale del Comune di Portici nel club dei comuni virtuosi grazie ai risultati fin qui ottenuti. Il grande impegno dell’amministrazione comunale porticese che ha iniziato ad arginare il grande problema dei  da solo sette mesi  rende visibile gli scarsi risultati ottenuti su questo fronte dalle altre realtà vesuviane. Tra le città  poco meritevoli di lode emerge anche il Comune  di Torre del Greco. Stando ai dati pubblicati dal SIR (sistema informativo rifiuti) Torre del Greco dopo il picco raggiunto mese di Ottobre, tanto ostentato dall’amministrazione
 Comunale, ha subito un forte calo nella raccolta  differenziata, passando dal 33,16 % al 26,63 dato in riferimento al mese di dicembre , mentre la città di Portici in lieve calo nel mese di ottobre con il 30,16% ha raggiunto nel mese di dicembre 35,21%, per poi raggiungere il suo picco più alto di raccolta differenziata nel mese di  febbraio con il 50,26 %.

Carla Catald

Fonte: Capitoloprimo.it

 
< Prec.   Pros. >
Advertisement

Login utente

Articoli correlati