Torre del Greco

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
  • default color
  • black color

Annunci

Immagine attiva
Kimia C.so Resina 390 Ercolano (NA)
Home arrow Notizie arrow Attualità arrow Il "nonno" di Torre del Greco
Il "nonno" di Torre del Greco PDF Stampa E-mail
Scritto da Valerio   
martedì 17 giugno 2008
Compie 104 anni Giuseppe Panariello, nato a Torre del Greco nel 1904, di sicuro tra i più longevi italiani, sposato con Raffaella Borriello (deceduta nel 1992), attualmente, in perfettissima salute e straordinariamente lucido, è coccolato dalle due figlie Cecilia e
Candida, nonché dai generi e un nutritissimo numero di nipoti, pronipoti e parenti vari. Il suo primo imbarco lo vede come mozzo sulla "Maria Santissima di Pompei" e poi arruolato nel Regia Marina, successivamente passa sul "Mark Washington" sulle rotte per l'America latina. Ed ancora imbarca su altre e prestigiosissime navi e transatlantici, come il "Vicinale", "Giulio Cesare" e "Leonardo da Vinci". Dopo il pensionamento in qualità di marittimo, si dedica  al lavoro nei campi. Attività che ancora oggi, nonostante i 104 anni non disdegna.
"Un traguardo straordinario non solo per il carissimo don Peppe e per i suoi familiari, ma per tutti i torresi, festeggiamo una persona serena e di eccezionale rettitudine, nonché di profondo rigore morale.
Un lavoratore e un padre onesto, che per una vita intera si è dedicato alla famiglia e al lavoro, come quello duro e di forti sacrifici di marittimo e di contadino. Un esempio per le attuali e le future generazioni di un uomo buono e sereno, a cui noi tutti dovremmo guardare ed ammirare. I più affettuosi auguri dall'intera Amministrazione Comunale". Così Ciro Borriello, sindaco di Torre del Greco.
Ultimo aggiornamento ( venerdì 20 giugno 2008 )
 
< Prec.   Pros. >
Advertisement

Login utente

Articoli correlati