Alimentare: sequestrate 7 tonnellate di pesce a Torre del Greco
Scritto da andrea   
marted́ 29 dicembre 2009

ImageSette tonnellate di prodotti ittici sequestrati, 33 informative di reato e sanzioni ai comandanti di cinque pescherecci dove si svolgeva la pesca a strascico. E´ il risultato di una serie di controlli effettuati nelle ultime due settimane dagli uomini della Capitaneria di porto di Torre del Greco (Napoli) tra mercati ittici, pescherie, centri commerciali, ristoranti e venditori ambulanti di Torre del Greco, Ercolano, Portici, San Giorgio a Cremano e Benevento.

Nel corso di queste operazioni, i militari hanno proceduto al sequestro di oltre sette tonnellate di prodotti ittici mantenuti in condizioni igieniche non conformi alle norme: 33 sono state le informative di reato trasmesse alle varie procure. In una sola mattinata, poi, sono stati sanzionati cinque pescherecci che svolgevano la pesca a strascico, attività che è costata oltre 2.000 euro di multa ad ognuno dei comandanti e il sequestro delle reti. Nel corso delle ispezioni sono state scoperte anche vere e proprie frodi commerciali, come nel caso di alcune pescherie dove prodotti precedentemente scongelati venivano venduti per freschi. Venti, invece, le sanzioni amministrative comminate per violazioni della normativa europea sull´etichettatura dei prodotti ittici.

Fonte: Metropolisweb